La rigenerazione del territorio

I Diritti Umani costituiscono l’ossatura di ciò che dovrebbe essere globalmente riconosciuto come irrinunciabile per assicurare il pieno sviluppo della dignità delle persone, ma purtroppo anche nel nostro Paese dobbiamo fare i conti con povertàdiseguaglianze territoriali e di genere e degrado ambientale e siamo ancora lontani dalla piena realizzazione dei target dell’Agenda 2030 dell’Onu, fortemente collegati alla Dichiarazione dei Diritti Umani. È auspicabile, dunque, un cambiamento radicale del modello di sviluppo corrente. A cosa ci mettono davanti, infatti, i diritti se non a una nuova stagione dei doveri.
In una società come la nostra, liquida, ma mai come oggi fortemente interconnessa, il nostro agire rappresenta un’occasione irrinunciabile di manifestare tutti insieme responsabilità e sensibilità sociale, culturale e ambientale: per un benessere condiviso e inclusivo, patrimonio di tutti, specialmente delle generazioni future.
Molto lavoro è ancora necessario per produrre un cambiamento culturale a tutti i livelli, nelle classi dirigenti così come nell’opinione pubblica: occorre una rigenerazione del territorio, una valorizzazione della sua economia, delle sue specificità territoriali e della cultura che promuova una visione sistemica dello sviluppo della nostra civiltà che punti concretamente alla qualità della vita di tutta l’umanità, all’armonia di tutte le specie viventi e a preservare il nostro pianeta. Questo può concretamente realizzare un percorso di sviluppo sostenibile e di benessere diffuso anche e soprattutto in una comunità come quella che un’impresa rappresenta. L’impresa come comunità e le persone che vi abitano come cittadini: da qui l’idea che il welfare aziendale sia parte del welfare del territorio.
Partecipare alla vita dell’impresa significa partecipare alla vita del proprio territorio e da qui la concreta possibilità di poter essere attori di un’evoluzione più ampia nella quale imprese, persone e territori siano insieme.

Tratto da un articolo di Sara Cirone per CSR SMILE Magazine, progetto editoriale sui temi della Responsabilità Sociale d’Impresa di Anima impresa.
La mission di ANIMA IMPRESA https://www.animaimpresa.it/ è quella di promuovere la cultura della CSR e della Sostenibilità strategica attraverso la sensibilizzazione del mondo delle imprese e della società, la diffusione degli strumenti per attuarla e rendicontarla, lo sviluppo di attività di marketing sociale e l’integrazione dei rapporti profit-no profit.

Scarica il CSR Smile Magazine qui!

SARA CIRONE GROUP SRL SOCIETA’ BENEFIT

Nessun commento

Invia commento